IESON - la community anticalvizie - Domanda su trapianto
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Courtney
Membro Attivo


Regione: Lazio


213 Messaggi

Mi rivolgo a tutti i trapiantati. Dopo quanto tempo dall'intervento si puo' per cosi dire tornare a tutti gli effetti a una vita normale? Intendo tipo fare attivita fisica oppure indossare un casco da moto...

lupo
Mentor

mister X


Regione: Calabria


1167 Messaggi

Inserito il - 18 settembre 2017 : 20:50:33 Invia a lupo un Messaggio Privato Rispondi Quotando
6-7-mesi per strip,meno per fue
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 20 settembre 2017 : 01:01:58 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quali sono le sofferenze che si devo patire per fare un trapianto ? durante e dopo..
Torna all'inizio della Pagina

cantigalli
Membro Senior


Regione: Estero


736 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2017 : 12:05:52 Invia a cantigalli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Diciamo che con Fue é un mesetto o forse anche meno, con strip molto di più, sperando che nel'incisione no ntroppi nervi vengano danneggiati....
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 21 settembre 2017 : 23:32:14 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
anche nella fue possono incidere i nervi? che tipo di dolore si sente e a cosa è dovuto?
Torna all'inizio della Pagina

cantigalli
Membro Senior


Regione: Estero


736 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2017 : 13:38:48 Invia a cantigalli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
no nella fue no, con lo strip ti fanno un taglio di 30 CM, abbastanza profondo.
C'é la possibilità di una perdita di sensibilità nell'area della cicatrice.
Io penso chenel 2017 sia una tecnica un po' barbara... lo so la fue ha meno ricrescita (anche se ormai sono li li ) ma preferirei due tre fue ad una strip risolutiva
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2017 : 13:48:20 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si è assurdo usino ancora la strip....

cmq non pensavo che la anche la fue provocasse dolore...io mi riferivo ai giorni subito dopo , due o tre.... e pensavo fosse dovuto più che altro agli edemi e gonfiori vari
Torna all'inizio della Pagina

Il greco
Membro Attivo

Bono vox


Regione: Friuli-Venezia Giulia
Città: Udine


304 Messaggi

Inserito il - 22 settembre 2017 : 19:12:58 Invia a Il greco un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ciao Poseidon, non so se sia assurdo che si usi ancora la strip onestamente ma, parlando della fue , personalmente più che dolore ( non provato ) parlerei dell' insensibilità che per un paio di mesi ti accompagna e che naturalmente penso valga per entrambe le tecniche.
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2017 : 02:15:31 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
è assurdo perché se va male poi resta solo la cicatrice, tipo Signorini del grandefratello ha una vistosa cicatrice sulla nuca.....

a te cmq come è andata? sei soddisfatto? da chi sei andato?
Torna all'inizio della Pagina

mrpis
Nuovo Membro


Regione: Campania


34 Messaggi

Inserito il - 23 settembre 2017 : 22:05:37 Invia a mrpis un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io sono orientato alla fue. Durante l'intervento si sente dolore, io ho un po la fobia dell'ago mi devo preoccupare? l'anastesia come viene eseguita? dove possiamo reperire informazioni più dettagliate? un'altra curiosità ho visto foto che addirittura dopo 8 giorni si potrebbe uscire senza cappello perchè senza segni di post operazione, anche se io vorrei evitare di uscire rasato e quindi adotterò la soluzione del cappellino per i primi mesi...penso che alcuni mi potranno capire.quindi dopo quanto tempo scaompaiono i segni di rossore e crosticini, ed in quanto ricrescono i capelli ad una lunghezza accettabile per non essere un pelato ?
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 24 settembre 2017 : 21:59:44 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
trovi diversi video di interventi in rete se vuoi farti passare la voglia.

piuttosto interessante è sapere se rimangono piccoli fori con tessuto cicatriziale in rilievo sulle zone trattate
Torna all'inizio della Pagina

draw
Membro Attivo



137 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2017 : 00:55:38 Invia a draw un Messaggio Privato Rispondi Quotando
In zona ricevente se il dottore è capace non resta nessun segno, altrimenti significa che era un chirurgo scarso.
In donor restano i white dots, che sono i segni delle estrazioni, anche in questo caso il dottore bravo li limita al minimo.
Torna all'inizio della Pagina

draw
Membro Attivo



137 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2017 : 01:00:46 Invia a draw un Messaggio Privato Rispondi Quotando
mrpis ha scritto:

Io sono orientato alla fue. Durante l'intervento si sente dolore, io ho un po la fobia dell'ago mi devo preoccupare? l'anastesia come viene eseguita? dove possiamo reperire informazioni più dettagliate? un'altra curiosità ho visto foto che addirittura dopo 8 giorni si potrebbe uscire senza cappello perchè senza segni di post operazione, anche se io vorrei evitare di uscire rasato e quindi adotterò la soluzione del cappellino per i primi mesi...penso che alcuni mi potranno capire.quindi dopo quanto tempo scaompaiono i segni di rossore e crosticini, ed in quanto ricrescono i capelli ad una lunghezza accettabile per non essere un pelato ?

Ci sono cliniche che operano anche senza rasare la zona ricevente, invece la donor va rasata sempre.
Non si sente dolore durante l'intervento, perchè ti fanno l'anestesia.
I tempi di guarigione dovrebbero essere più o meno 30/40gg ma dipende da caso a caso, se non ci sono complicazioni è cosi.
La cosa più importante è scegliere la clinica giusta ed evitare al minimo il rischio di fregatura che è sempre in agguato, più di quanto si crede.
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 25 settembre 2017 : 22:49:23 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
tu chi consigli come chirurgo?

i White dots sono in pratica le cicatrici ?
Torna all'inizio della Pagina

draw
Membro Attivo



137 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2017 : 16:39:45 Invia a draw un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Esatto, i white dots sono le cicatrici circolari che lasciano i prelievi.
Non ho chirurghi in particolare da consigliare, anche perchè quelli che sono veramente bravi si conoscono, cosi come si conoscono quelli scarsi, basta informarsi bene.
Torna all'inizio della Pagina

cantigalli
Membro Senior


Regione: Estero


736 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2017 : 17:12:00 Invia a cantigalli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
E' chiaro che se ti fanno 2000 o 3000 prelievi (e altrettante incisioni), sull testa, certo il giorno dopo un po' di indolenzimento lo avrai e forse per tutta la settimana. Ma resta una cosa ben diversa da un taglio di 20 o 30 centimetri, in cui vengono recisi capillari, nervi etc etc.

Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 26 settembre 2017 : 21:22:13 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando
quello che mi interessava sapere era se questi buchi alla fine tornano normali in quanto le punture di estrazione sono molto sottili e quindi non c'è come reazione una piccola cicatrice o se invece anche in questo caso si forma tessuto cicatriziale ..... questo lo vorrei sapere perché in fin dei conti se scoprissero qualcosa in futuro poi lo si potrebbe usare anche su questi punti se non hanno sviluppato tessuto cicatriziale....
Torna all'inizio della Pagina

cantigalli
Membro Senior


Regione: Estero


736 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2017 : 09:48:51 Invia a cantigalli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
La tua domanda é legittima e sensata.
In effetti la parte donante avrà delle piccole cicatrici, che ad occhio nudo non si dovrebbero vedere (se la clinca é buona) ma che potranno danneggiare un poco le graft vicine. Quindi se pensi che tu possa avere bisogno di alter operazioni, meglio che le graft prelevate non siano diffuse in tutta la dinor ma in un'area ben specifica, ne perderai in densità di donor ma ci guadagnerai una parte di donor intonsa per alter operazioni
Torna all'inizio della Pagina

mr. poseidon
Membro Senior

ataru



654 Messaggi

Inserito il - 27 settembre 2017 : 15:55:32 Invia a mr. poseidon un Messaggio Privato Rispondi Quotando


altro problema potrebbe essere che le cicatrici non permettono il passaggio di sangue e la circolazione ne risente nella zona colpita...
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata