IESON - la community anticalvizie - DISPERATA: Tiroidite, iperandroginismo, dieta
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Helene
Novizio


Regione: Lazio
Città: ROMA


3 Messaggi

Ciao a tutti, nella disperazione sono felice di aver trovato questa community per parlare di questo problema che mi sta devastando.
Ho 43 anni, sempre avuto tanti capelli belli e sani. Dal punto di vista salute, ho una TIROIDITE autoimmune, prendo eutirox. Prendo anche un multivitaminico da banco e Vitamina D da 25.000 ui ogni mese per carenza accertata tramite analisi, su prescrizione della mia endocrinologa. Non prendo più la pillola contraccettiva da 8 anni.
Ho iniziato ad avere una prima evidente e copiosa caduta 3 anni fa dopo la seconda gravidanza quando ho fatto (come dopo la precedente gravidanza) una dieta iperproteica per perdere velocemente i kg accumulati. Perdevo ciocche ad ogni lavaggio. Il problema dopo qualche settimana si è arrestato e quindi non ho preso provvedimenti. Nel tempo ho ripreso alcuni kg, anche grazie a periodi di forte stress personale, e a gennaio di quest'anno ho ricominciato la stessa dieta. La caduta dei capelli è ripresa nonostante assumessi un multivitaminico per compensare il fatto che mangiassi poca verdura e quasi zero frutta. Ogni volta che mi pettino restano gomitoli sul pettine, ho casa piena di capelli, un incubo, e io che li porto lunghi quasi non me li sento più sulla testa e sulle spalle. Si sono ridotti tantissimo di numero, dissimulo un po' perché sono lunghi ma sono ormai la metà della metà di quelli che erano. Ho fatto due mesi di integratore della Swisse ma il problema persiste.
Quindi qualche giorno fa ho fatto una visita da una dermatologa tricologa portando le ultime analisi che avevo, di quelle "specifiche" per la caduta dei capelli che consigliate qui sul forum ci sono solo gli ormoni tiroidei e la sideremia che e a posto. La visita è stata fatta passandomi una mano nei capelli e mi è stato diagnosticato Iperandroginismo. Mi ha confermato che come avevo letto su alcuni siti, anche la tiroidite porta caduta dei capelli. La terapia che mi è stata prospettata sono delle biostimolazioni cioè iniezioni da fare sul cuoio capelluto due volte al mese, inizialmente per 6 mesi e probabilmente per sempre, cura che costa davvero tantissimo, circa 400 euro al mese, dovrei chiedere un prestito per farla...e non posso davvero, ho bambini piccoli e non posso davvero dare precedenza a questa cura e non pagare le bollette o non fare la spesa. Oltre a queste biostimolazioni mi ha dato due prodotti anch'essi cari Nivatrix forte lozione (ho letto che serve ad inibire il testosterone quindi per i casi di caduta da iperandroginismo) e Euxidin che è un integratore (mi lascia solo perplessa che abbia meno zinco di quello della Swisse). Questi li ho comprati subito, per disperazione.
Non so se l'effluvio sia correlato davvero alla dieta o sia solo una coincidenza. Comunque ho smesso quella dieta.
Ho un'altra visita prenotata con un altro dermatologo che mi è stato consigliato dalla mia endocrinologa ma è in primavera, nel frattempo cosa faccio se il problema, come temo, non si arresta?
Vi chiedo gentilmente un consiglio...e ringrazio di cuore chiunque risponderà.

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31864 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2017 : 06:44:49 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Senta un ' altro parere e faccia i seguenti esami
Fe
Cu
Zn
Mg
Folati
Vit b12
Ferritina
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Helene
Novizio


Regione: Lazio
Città: ROMA


3 Messaggi

Inserito il - 30 settembre 2017 : 17:45:43 Invia a Helene un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dr.Paolo Gigli ha scritto:

Senta un ' altro parere e faccia i seguenti esami
Fe
Cu
Zn
Mg
Folati
Vit b12
Ferritina
Saluti


Grazie infinite Dottore! Un solo dubbio: prima di fare il prelievo per il dosaggio dei minerali, devo sospendere gli integratori (zinco ferro ecc) qualche tempo prima? O posso continuarli?
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31864 Messaggi

Inserito il - 01 ottobre 2017 : 07:08:13 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Puo' continuare basta che lo dica a chi oe controlla gli sami
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina

Helene
Novizio


Regione: Lazio
Città: ROMA


3 Messaggi

Inserito il - 02 ottobre 2017 : 00:27:34 Invia a Helene un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Dr.Paolo Gigli ha scritto:

Puo' continuare basta che lo dica a chi oe controlla gli sami
Saluti


Perfetto grazie infinite Dottore
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata