IESON - la community anticalvizie - Per il Dott. Gigli
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Lorenzo Arganini
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Milano


11 Messaggi

Buongiorno Dott. Gigli,

le sottopongo la mia situazione per chiederle un consiglio. Dallo scorso agosto sto registrato una massiccia perdita di capelli diffusa su tutto lo scalpo. Capelli, che appaiono essere in fase telogen essendo lunghi, ben pigmentati e con bulbo bianco alla loro estremità. Preoccupato dalla situzione ad inizio di settembre mi sono recato da due dermatologi. Il primo mi ha diagnosticato un telegen effluvium data la scarsa resistenza alla trazione, alla non presenza di sintomi di alopecia e all'ottima ricrescita. Inoltre ha confermato la presenza di dermatite seborroica che già mi era stata diagnosticata in precedenza. Il tricogramma ha evidenziato quanto segue:

Prelievo frontale

Anagen 69 %
Catagen 1 %
Telogen 30 %

Prelievo occipitale

Anagen 66 %
Catagen 2 %
Telogen 32 %

Consigliandomi l'applicazione di 70 gocce al dì di Nerisona. Il secondo dermatologo pur riscontrado i medesimi dati non si è pronunciato, affermando che in una fase iniziale sia complesso distinguere fra effluvio e primi sintomi di alopecia. Confermando l'applicazione del cortisone topico ha aggiunto anche 10mg al dì di biotina. Al momento attuale sono passati oltre 3 mesi dall'inizio della caduta e un mese e mezzo dalla prima applicazione del Nerisona, ma la caduta non si è arrestata e anzi pare essere aumentata. Adesso comiciano purtroppo a vedersi aree diradate. Inoltre, non so se possa essere in qualche modo correlato, noto una serie di striature verticali sulle unghie che non avevo mai notato prima. Per indagare la situazione ho provveduto a fare gli esami del sangue specifici che ho letto vengono consigliati per i capelli non riscontrando nessuna anomalia ad eccezione di una lieve carenza di acido folico.

Ultima informazione che le fornisco è l'età: 30 anni.

Mi consiglia di effettuare una nuova visita o aspettare ulteriormente?

Sperando in una sua risposta la saluto e la ringrazio.

Lorenzo Arganini
Nuovo Membro


Regione: Lombardia
Città: Milano


11 Messaggi

Inserito il - 30 ottobre 2017 : 15:10:17 Invia a Lorenzo Arganini un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Up
Torna all'inizio della Pagina

Dr.Paolo Gigli
Medico Dermatologo

Gigli


Regione: Toscana
Città: Pescia Pt


31921 Messaggi

Inserito il - 30 ottobre 2017 : 21:28:08 Invia a Dr.Paolo Gigli un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Faccia un wash test e si faccia ricintrollare
Saluti
Ogni Androgenetica ha la sua storia....

http://www.paologigli.it
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata