IESON - la community anticalvizie - Candeggina e dermatite seborroica
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

fabiosuper14
Nuovo Membro



7 Messaggi

Buonasera dottori e ed esperti in materia, mi rivolgo a voi per un consiglio sul metodo di lavaggio che sto seguendo da oramai tre mesi.
Soffro di dermatite seborroica da quasi 10 anni recentemente peggiorata.
Ho provato moltissimi rimedi ma ho avuto un notevole miglioramento con l uso della candeggina.
Applico circa 1 ml sulla parte interessata senza diluirla, entro in doccia e dopo circa 20 secondi risciacquo strofinando.
Questo procedimento lo eseguo circa 2 - 3 volte la settimana con ottimi risultati: prurito totalmente assente, nessun rossore o desquamazioni grasse, reinfoltimento visivo e tricodinia molto contenuta.
I restanti giorni solo risciacquo con acqua.
Detto questo ho un paio di domande da porvi:

La candeggina domestica usata in questa modalità può creare danni al cuoio capelluto?
È il caso di diluire ulteriormente la soluzione?

Ribadisco che questa vitalità di capelli e qualità cute non la vedo da molto tempo.
Grazie in anticipo
Fabio

trainer995
Membro Junior



90 Messaggi

Inserito il - 10 novembre 2017 : 00:48:12 Invia a trainer995 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nel frattempo che aspetti la risposta da un dottore, io, da ignorante in materia, ti consiglierei di non usarla più, esistono altre strade più sicure per la DS, certamente questa non è una..
Torna all'inizio della Pagina

fabiosuper14
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 10 novembre 2017 : 09:01:16 Invia a fabiosuper14 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Effettivamente non ho sta gran sicurezza nel suo utilizzo, ma non posso non tenere conto dei risultati ottenuti con nient'altro ad oggi.
Forse la sua funzione anti funginea è riuscita a debellare il nucleo della dermatite e probabilmente non ho bisogno al momento di tali concentrazioni.
L'unica soluzione che mi balza in testa è quella di passare all'amuchina, che è 4 volte più diluita e sicuramente molto più pura.
Attenendomi più o meno alle solite dosi, 1 ml per una ventina di secondi e risciacquo abbondante.
In ogni caso tengo sempre d occhio la cute, ma sono 3 mesi che i capelli respirano e vedo il reinfoltimento anche ad occhio nudo.
Torna all'inizio della Pagina

trainer995
Membro Junior



90 Messaggi

Inserito il - 10 novembre 2017 : 15:30:52 Invia a trainer995 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Io ti ripeto ne la candeggina ne l'amuchina li vedo adatti al problema... I "benefici" che stai ottenendo saranno magari momentanei, ma credo che con il passare del tempo peggiorerai solo le cose (poi può essere pure che mi sbaglio e si rivelerà efficace/innocua).
Prima di tutto, rivedi l'alimentazione e assicurati di alcune intolleranze.
Torna all'inizio della Pagina

gianko65
Novizio


Regione: Sardegna
Città: Alghero


1 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2017 : 16:17:26 Invia a gianko65 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
http://www.metodoruffini.it/
vedete anche i video su youtube. Il metodo Ruffini è una cosa seria!
Torna all'inizio della Pagina

fabiosuper14
Nuovo Membro



7 Messaggi

Inserito il - 13 novembre 2017 : 21:02:45 Invia a fabiosuper14 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Se non sbaglio Ruffini consiglia una concentrazione assai piu alta di ipoclorito di sodio e gia la candeggina va usata con rigore dato che è facile incappare in qualche infiammazione.
Comunque riprendendo il discorso Amuchina, ho acquistato la soluzione cincentrata ed applicata questa sera.
Attendo sempre che la pelle cominci a produrre sebo in eccesso per poi pulirla con candeggina o appunto Amuchina.
Questa volta ho laaciato la soluzione per circa un minuto, strofinato e risciacquato abbondantemente.
Risultato quasi paragonabile alla candeggina ma con meno secchezza, cute con nessuna traccia di sebo ne pruriti.
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2017 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata