IESON - la community anticalvizie - Progressi scientifici
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


79 Messaggi

Forse siete meglio informati di me: come mai, se su tecniche quali la fecondazione assistita sono stati fatti passi da gigante (è possibile far crescere gli ovuli, estrarli, fecondarli in vitro, impiantarli in una donna diversa ecc), su una questione come il trapianto dei capelli, che comunque ha a sua volta un mercato immenso, non ci sono da decenni progressi? Ad esempio invece di estrarre le unità follicolari e innestarle una ad una, sarebbe utile farle moltiplicare in vitro, in modo da non "massacrare" la zona donatrice asportandone chirurgicamente delle strisce.

Courtney
Membro Attivo


Regione: Lazio


220 Messaggi

Inserito il - 01 ottobre 2018 : 17:14:02 Invia a Courtney un Messaggio Privato Rispondi Quotando
aldila di teorie complottiste penso che sia perche' la calvizie e' un fattore estetico.....
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


79 Messaggi

Inserito il - 02 ottobre 2018 : 12:14:36 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Non penso ci sia motivo di complottare, anche perché se trovassero soluzioni di questo tipo, per quanto più costose, molti vorrebbero ricorrervi quindi sarebbe fonte di enormi guadagni. Comunque sì, sicuramente è un discorso estetico, però il mercato di potenziali clienti è sconfinato quindi mi pare davvero strano...
Torna all'inizio della Pagina

AriaNera
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: Viterbo


40 Messaggi

Inserito il - 02 ottobre 2018 : 14:13:36 Invia a AriaNera un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Messaggio di Nait80

Forse siete meglio informati di me: come mai, se su tecniche quali la fecondazione assistita sono stati fatti passi da gigante (è possibile far crescere gli ovuli, estrarli, fecondarli in vitro, impiantarli in una donna diversa ecc), su una questione come il trapianto dei capelli, che comunque ha a sua volta un mercato immenso, non ci sono da decenni progressi? Ad esempio invece di estrarre le unità follicolari e innestarle una ad una, sarebbe utile farle moltiplicare in vitro, in modo da non "massacrare" la zona donatrice asportandone chirurgicamente delle strisce.


Io tempo fa ero molto dalla parte dei complotti, dell'opinione che la cura già ci sia ma non vogliono tirarla fuori per possibili introiti ecc ecc ma con il passare del tempo mi sono accorto che ero (e forse sono ancora) abbastanza di parte e me la dovevo prendere per forza con qualcuno. Ora sono giunto alla conclusione che di introiti ce ne sono e sempre ce ne saranno ma non ai livelli di non far uscire una cura o metodi alternativi per contrastare questo ''difetto'' estetico assai invalidante a livello psicologico. Il problema sta nel quanto siano veramente lunghe le fasi di sperimentazione e di quanta burocrazia ci sia dietro, veramente ma veramente una cosa esagerata ed infinita, poi per carità è più che lecito che prima di mettere in vendita un farmaco o trattamento che sia bisogna essere sicuri della sua innocuità però secondo me dovrebbero lavorare nell'accorciare questi tempi.

Per quanto riguarda i metodi più efficaci che arriveranno in futuro io sono fiducioso solo sulla clonazione dei capelli, non è risolutivo come problema ma comunque con un paio di sedute ti ricostruisci tutta la testa praticamente ed è li e solo li che sarei disposto a spendere denaro e magari a tornarci per dei ritocchi ogni tot tempo se dovesse servire.
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


79 Messaggi

Inserito il - 02 ottobre 2018 : 14:23:25 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Sì infatti parlavo anche io di moltiplicare le unità follicolari in vitro, o clonazione come dici tu, perché qualsiasi farmaco sistemico (come la finasteride) difficilmente non presenta effetti collaterali. E comunque sarebbe sempre "temporaneo", una volta sospeso si ripresenterebbe il problema. Clonare i capelli estratti da zone sicure e impiantarli nelle aree diradate sarebbe la cura migliore. Mi sembra davvero incredibile che non sia ancora possibile farlo.
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


79 Messaggi

Inserito il - 02 ottobre 2018 : 14:28:42 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ho appena scoperto che c'è una pagina di Wikipedia sull'argomento, che fornisce qualche risposta:
https://it.wikipedia.org/wiki/Clonazione_dei_capelli
Torna all'inizio della Pagina

AriaNera
Nuovo Membro


Regione: Lazio
Città: Viterbo


40 Messaggi

Inserito il - 02 ottobre 2018 : 15:01:21 Invia a AriaNera un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Nait80 ha scritto:

Ho appena scoperto che c'è una pagina di Wikipedia sull'argomento, che fornisce qualche risposta:
https://it.wikipedia.org/wiki/Clonazione_dei_capelli



Uuuuh sai quante vuole me la sono riletta quella pagina, la realtà più fattibile sarebbe quella del dottor Tsuji
Torna all'inizio della Pagina

Nait80
Membro Junior

Città: Roma


79 Messaggi

Inserito il - 07 ottobre 2018 : 17:57:57 Invia a Nait80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Che si diano una mossa! Qua invecchiamo e i capelli cascano
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5072 Messaggi

Inserito il - 09 ottobre 2018 : 15:28:26 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
son riusciti a creare dal nulla la carne sintetica e non riescono a creare nuovi follicoli??
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

pilu



4085 Messaggi

Inserito il - 09 ottobre 2018 : 15:34:28 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
purtroppamente e infattamente si
Torna all'inizio della Pagina

mauri80
Membro Attivo


Regione: Lombardia


143 Messaggi

Inserito il - 09 ottobre 2018 : 23:56:59 Invia a mauri80 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
il nostro destino è segnato
Torna all'inizio della Pagina
 
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2018 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata