IESON - la community anticalvizie - bisogna aver paura dello spread??
Nome Utente
Password
Salva Password Password dimenticata?
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Pagina Precedente | Pagina Successiva

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34552 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 15:22:12 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Guarda che con i vitalizi e le pensioni d'oro parliamo di risparmi di milioni, quando qui servono i miliardi.

Mentre con la sospensione della TAV si mettono a perdita tutti i costi sostenuti sinora e si va incontro a penali miliardarie.

I mercati sono i cittadini stessi sia italiani che internazionali, diciamo che questi cittadini dietro ai mercati dovendo imprestare al nostro paese 400 miliardi l'anno hanno diritto di dire la loro e di dare questi loro soldi ad altri stati più affidabili che non li vogliano imbrogliare.

Gli inglesi sono sempre stati con un piede fuori dalla UE e anche per questo non hanno adottato l'euro, non credo che le cose per loro si siano messe meglio uscendo dall'UE, comunque la loro principale critica all'UE è per le troppe spese di questa e perché non c'è abbastanza libero mercato per le loro abitudini, quindi vanno in senso completamente opposto a quello dei nostri sovranisti, infatti il debito pubblico è dell'88% sul PIL (e in questo senso li invidio io, ma tu non puoi farlo senza contraddirti ).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 15:47:53 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:


I mercati sono i cittadini stessi sia italiani che internazionali, diciamo che questi cittadini dietro ai mercati dovendo imprestare al nostro paese 400 miliardi l'anno hanno diritto di dire la loro e di dare questi loro soldi ad altri stati più affidabili che non li vogliano imbrogliare.

se dire la loro significa emettere delle sentenze (rating), che pesano più del verdetto di un tribunale e che alla fine tirano giù la borsa e fanno schizzare lo spread creando danni all'economia e riflettendosi sulla tenuta di un governo beh lasciami dire che non sono d'accordo e non credo di essere l'unico.

se non ci reputano affidabili vadano a investire i loro soldi in altri paesi ma lascino il governo legittimato democraticamente dal popolo libero di espletare le proprie funzioni.

ad ogni modo io credo che lega e 5 stelle alla fine apporteranno dei cambiamenti alla manovra poiché qualora tirassero dritto e andassimo poi a sbattere non li voterebbe più nessuno.

stiamo a vedere cosa accade.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 16:38:15 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
https://www.youtube.com/watch?v=JYj2oZsVoAQ
Torna all'inizio della Pagina

Trezegol
Membro Senior



539 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 17:11:14 Invia a Trezegol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:


se dire la loro significa emettere delle sentenze (rating), che pesano più del verdetto di un tribunale e che alla fine tirano giù la borsa e fanno schizzare lo spread creando danni all'economia e riflettendosi sulla tenuta di un governo beh lasciami dire che non sono d'accordo e non credo di essere l'unico.

se non ci reputano affidabili vadano a investire i loro soldi in altri paesi ma lascino il governo legittimato democraticamente dal popolo libero di espletare le proprie funzioni.


Quelle sono le agenzie di rating, il mercato è un'altra cosa. Il mercato sono io che ho tot mila euro di risparmi e decido di investirli in titoli. Per quei titoli chiedo un determinato rendimento, in base al rischio che c'è da correre. Se io fossi un cattivo pagatore, tu mi presteresti i tuoi soldi a tasso zero o mi chiederesti interessi elevati?
Criticare le agenzie di rating perchè hanno emesso un giudizio non positivo sui conti del nostro paese è un po' come prendersela con il centro revisioni perchè non ci ha passato l'auto che ha le gomme consumate, la marmitta bucata che fa fumo nero e le frecce bruciate. Il problema è a monte, ovvero che la macchina non è idonea per circolare, non che nel centro revisioni sono severi.
Se come dici tu gli investitori "vadano a investire i loro soldi in altri paesi", la politica di incremento del debito proposta non è sostenibile. Inoltre un'economia sana su fonda sull'attrarre investimenti, sperare di non averne è quanto meno poco furbo.
La patrioniale io la trovo una porcheria. Vanno tassati i redditi e vanno incentivate le imprese a produrne sempre di più in modo da avere più imponiobile su cui apportare un prelievo che produce il gettito necessario a sostenere una manovra. E soprattutto è necessario creare un circolo virtuoso nel medio-lungo termine. Una patrimoniale una tantum, oltre che fastiosa, è anche piuttosto inutile dal momento che porta a racimolare sì una discreta somma, ma gli anni successivi si è punto a capo.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 17:29:48 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
sono d'accordo sulla tassazione dei redditi (ma quella attuale è troppo pesante), quindi quando dici che vanno incentivate le imprese io ti rispondo che questo è lo scopo della flat-tax. io ad esempio sono contro il reddito di cittadinanza (infatti non ho votato 5 stelle) perché ritengo che sarebbe più giusto agevolare le aziende che assumono anzicchè distribuire redditi a chi non fa nulla. resta però il problema che molta gente senza lavoro e senza pensione sono anche over 50/60 e chi li assumerebbe mai? per non parlare delle pensioni sociali troppo basse rispetto a quella cosiddetta soglia di povertà.

resto comunque convinto che se il voto popolare legittima delle forze politiche e queste fanno un governo dovrebbe essere il popolo a giudicare e non i mercati. posso anche accettare e comprendere il tuo ragionamento con l'esempio del cattivo pagatore in relazione agli interessi ma se tizio non da garanzie, sempronio va ad investire altrove, non fa il processo a tizio.

comprendo che abbiamo una visione diversa e forse agli antipodi su alcuni argomenti, tuttavia questa gente ha avuto ed ha un consenso popolare altissimo e bisogna tenerne conto altrimenti occorre cambiare le regole costituzionali e stabilire che le manovre finanziarie prima ancora di passare in parlamento devono essere vagliate dalle agenzie di rating, da junker, moscovici e compagni.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34552 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 17:59:32 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Appunto, il mercato sono io con i miei risparmi e un governo che li mette a rischio, le agenzie di rating mi servono per aver questi allarmi per tempo, questo deve essere chiaro.

Andare ad investire altrove è appunto la sentenza dell'inevitabile giudizio.

Vedrai che il consenso popolare altissimo (ma i sondaggi non fanno democrazia, solo il voto che non è espresso da tutti e non ha visto vincitori assoluti) cesserà immediatamente con un paese allo sbando.

Le manovre finanziarie sono osservate attentamente prima di passare in parlamento perché si è ancora in tempo per evitare la collisione, mi pare corretto e utile, se non lo facessero aumenterebbero i miei sospetti che si voglia danneggiare l'Italia lasciandola in balia di avventurieri e speculatori (forse in gran parte interni).

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 18:09:56 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
certo una domanda sorge spontanea: come mai il giappone che ha un debito pubblico pari a 7.500 miliardi di euro non viene quotidianamente preso di mira dalle agenzie di rating? per non parlare degli u.s.a. il cui debito sfiora i 20mila miliardi di dollari.

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34552 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 18:22:03 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Hai detto niente, il paese più affidabile del globo e i "padroni del mondo", decisamente non abbiamo queste caratteristiche, ma quasi quelle opposte.

Comunque vale sempre la percentuale sul PIL che per gli USA forse sfonderà il 100%, noi navighiamo verso il 140% !

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

joe2
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: bologna


160 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 18:38:29 Invia a joe2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

- se dire la loro significa emettere delle sentenze (rating), che pesano più del verdetto di un tribunale

se non ci reputano affidabili vadano a investire i loro soldi in altri paesi ma lascino il governo legittimato democraticamente dal popolo libero di espletare le proprie funzioni.

E' evidente che non hai la minima cognizione del funzionamento pratico del Mercato finanziario nonché le implicazioni connesse con l'emissione dei titoli sovrani (con cui vengono pagati gli stipendi pubblici, gli ospedali, le scuole e il funzionamento corrente della P.A.).

Se gli investitori si spostano in massa, abbandonando del tutto i titoli italiani e le aste di nuova emissione vanno deserte, per il Paese signica o default, o richiesta di tutela da parte della troika (dopo altro che le misure del governo Monti...).

I Mercati non emettono sentenze né lo fanno le agenzie di rating: fanno analisi della situazione e fotografano la situazione economica sia in chiave contingente sia in proiezione futura.
Se sposi una moglie racchia, non è che te la puoi prendere col fotografo se in foto non appare bella.
E se, a seguito di una segnalazione di cattiva condizione finanziaria pervenuta alla tua banca (può succedere se non paghi la rata di un acquisto e ti segnalano al crif, oppure con l'apposizione di ipoteca da parte di equitalia et simila) il tuo direttore ti chiama e ti revoca tutti i fidi, facendoti andare magari in bancarotta e a seguito di questo si generano conflitti familiari che portano addirittura alla seprazione (succede spesso), non è che la banca entra nella tua vita familiare e la indirizza, fa semplicemente il suo lavoro. Punto.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 18:45:27 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
cari marlin e joe, rispondo ad entrambi con una unica domanda:
ma allora come mai nonostante il giappone abbia un debito 4 volte il nostro e un rapporto debito/pil al 240% i giapponesi non sanno manco cosa vuol dire la parola spread e nessuno gli rompe gli zebedei con i rating???

...sarà forse perché hanno un'economia e una moneta sovrana??? perché caro joe, se le cose andassero come dici il giappone dovrebbe essere al centro delle notizie finanziarie del pianeta dalla notte dei tempi invece i giapponesi vivono felici e contenti, fanno manovre a deficit senza che nessuno li bacchetti o li minacci con la -troika- e alla fine hanno anche un'economia che corre e una disoccupazione tra le più basse al mondo.

Torna all'inizio della Pagina

joe2
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: bologna


160 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 18:58:44 Invia a joe2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Il Giappone è semplicemente padrone del proprio debito. Lo sanno anche i sassi. Oltra a varie differenze, tutt'altro che marginali, che mettono loro al vertice di affidabilità e noi al penultimo scalino. Anche questo è cosa nota a i sassi.
https://www.risparmiamocelo.it/perche-il-debito-pubblico-del-giappone-e-diverso-da-quello-dellitalia-e-della-grecia/
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

pilu



4086 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 18:59:26 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
li il debito pubblico è in mano a investitori interni, come ho sentito si vorrebbe fare pure qui da noi.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 19:20:24 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
se è vero che il giappone possiede circa il 95% del proprio debito è altresì vero che quello italiano è per circa il 70% nelle mani di investitori italiani. di fatto la grossa differenza la fa la sovranità monetaria del giappone che non dipendendo da una moneta comune come l'euro non è soggetto al differenziale col paese modello (nel nostro caso il bund tedesco).infatti il rischio paese (cioè il rischio default), dipende tra le altre cose dall'interesse che un paese da sui titoli di stato. va da se che più lo spread col bund tedesco aumenta più di conseguenza aumenta l'interesse che i btp italiani devono dare per essere appetibili.

al contrario i giapponesi non devono dar conto a nessun bund tedesco e staccano una cedola bassissima (mi pare circa l'1%), ne consegue che i giapponesi non si debbano svenare facendo altro deficit per pagare interessi alti sui loro titoli di stato.

nb: forse la lettura di questo ottimo articolo può essere d'aiuto:
https://www.facebook.com/notes/io-non-sono-uno-struzzo-e-non-metto-la-testa-sotto-la-sabbia/limportanza-della-sovranit%C3%A0-monetaria-giappone-debito-240-e-nessun-problema/478295145515175/
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

pilu



4086 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 19:30:40 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ma invece del giappone dovremmo prendere ad esempio gli usa, dove non esistono titoli di stato della california o della florida quindi niente spread, li la moneta unica infatti funziona.
Torna all'inizio della Pagina

Trezegol
Membro Senior



539 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 19:49:38 Invia a Trezegol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

sono d'accordo sulla tassazione dei redditi (ma quella attuale è troppo pesante), quindi quando dici che vanno incentivate le imprese io ti rispondo che questo è lo scopo della flat-tax. io ad esempio sono contro il reddito di cittadinanza (infatti non ho votato 5 stelle) perché ritengo che sarebbe più giusto agevolare le aziende che assumono anzicchè distribuire redditi a chi non fa nulla. resta però il problema che molta gente senza lavoro e senza pensione sono anche over 50/60 e chi li assumerebbe mai? per non parlare delle pensioni sociali troppo basse rispetto a quella cosiddetta soglia di povertà.

resto comunque convinto che se il voto popolare legittima delle forze politiche e queste fanno un governo dovrebbe essere il popolo a giudicare e non i mercati. posso anche accettare e comprendere il tuo ragionamento con l'esempio del cattivo pagatore in relazione agli interessi ma se tizio non da garanzie, sempronio va ad investire altrove, non fa il processo a tizio.

comprendo che abbiamo una visione diversa e forse agli antipodi su alcuni argomenti, tuttavia questa gente ha avuto ed ha un consenso popolare altissimo e bisogna tenerne conto altrimenti occorre cambiare le regole costituzionali e stabilire che le manovre finanziarie prima ancora di passare in parlamento devono essere vagliate dalle agenzie di rating, da junker, moscovici e compagni.


Su qualcosa almeno siamo d'accordo. La flat tax (che poi non può essere flat per anticostituzionalità) aiuta sicuramente, ma è una goccia in quanto si parla di massimale di 65 mila euro tassato al 15%, forse può diventare 100 mila con l'eccedenza tra 100 e 65 tassato al 20, mentre il resto al 15 come prima. Capisci che è un bene per liberi professionisti fino ad una certa soglia ed esercizi commerciali di modestissime dimensioni, ma le imprese vere restano tagliate fuori. Sarebbe importante alleggerire l'impatto che ha il costo del lavoro sui bilanci aziendali, quello sì che può fare la differenza.
Le agenzie di rating sono uno strumento a salvaguardia sia degli investitori, sia delle aziende/stati; servono ad avere un giudizio il quanto più possibile obiettivo in modo da eliminare le asimmetrie informative che altrimenti si avrebbero.

Per il resto non si può dire a joe "se le cose andassero come dici tu", perché è proprio così che vanno. Solamente che la mala informazione può portare a non avere un giudizio corretto
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 20:26:31 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
artiglio5825 ha scritto:

ma invece del giappone dovremmo prendere ad esempio gli usa, dove non esistono titoli di stato della california o della florida quindi niente spread, li la moneta unica infatti funziona.

beh, magari quando finirà l'unione europea (probabile se i populisti vinceranno anche le prossime elezioni europee), potremmo chiedere a mr trump di adottare anche noi il dollaro!!!
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 20:29:29 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Trezegol ha scritto:

Le agenzie di rating sono uno strumento a salvaguardia sia degli investitori

ma dici davvero???!!! ma immagini i piccoli risparmiatori che hanno in conto titoli azioni e obbligazioni quanto perdono quando le agenzie di rating danno un downgrade??? ti faccio un esempio al volo:

https://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2018-10-10/carige-fitch-peggiora-rating-fallimento-possibilita-concreta-183041.shtml?uuid=AEkvmhKG

che dire, una vera salvaguardia per gli investitori!!!
Torna all'inizio della Pagina

Trezegol
Membro Senior



539 Messaggi

Inserito il - 11 ottobre 2018 : 23:31:06 Invia a Trezegol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi, ti manca sempre un pezzo! Perchè abbassano il rating? Perché non analizzi la causa? Abbassano il rating di carige perché è nella m**da fino al collo. Tu che hai investito in carige, preferiresti che ti dicessero “guarda, sono in difficoltà, fai attenzione, se riesci vendi ora, anche se ci perdi un po’” oppure preferiresti che non ti dicessero nulla o peggio ancora che va tutto bene per poi, una volta fallita, ritrovarti con titoli che valgono zero, perdendo completamente il tuo investimento iniziale? Hai fatto un esempio perfetto di come le agenzie di rating salvaguardino gli investitori. Mi sembra assurdo che tu non capisca come funzionino certe cose... Questo caso è proprio palese!
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34552 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 09:57:00 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comunque se valgono i sondaggi, gli italiani (per fortuna) sono contro questa manovra a livello di singole grandi proposte e nel complesso:

https://www.youtube.com/watch?v=dxw-oLrnfHU

Quindi se si fosse coerenti con la tanto sbandierata sovranità del popolo facendo riferimento a sondaggi che danno questa coalizione al 60 % e oltre, quando ha preso solo il 50% dei voti (di chi ha votato, ossia del 70% degli elettori), la manovra non la si dovrebbe fare in questo modo osteggiato dalla maggior parte degli italiani.

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 13:27:39 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Trezegol ha scritto:

Tu che hai investito in carige, preferiresti che ti dicessero “guarda, sono in difficoltà, fai attenzione, se riesci vendi ora, anche se ci perdi un po’” oppure preferiresti che non ti dicessero nulla o peggio ancora che va tutto bene per poi, una volta fallita, ritrovarti con titoli che valgono zero, perdendo completamente il tuo investimento iniziale?

bel discorso, ma allora come mai le nostre care agenzie di rating davano AAA (tripla A), su lehman brothers quando poco dopo è fallita??? immagino che tu essendo così informato conosca bene anche la vicenda dei mutui subprime.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 13:31:20 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Comunque se valgono i sondaggi, gli italiani (per fortuna) sono contro questa manovra a livello di singole grandi proposte e nel complesso

gli italiani? ma quali italiani? lega e 5 stelle nei sondaggi restano comunque sopra il 30% il che significa che con la attuale legge elettorale se tornassimo a votare vincerebbero nuovamente a piene mani.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34552 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 14:06:05 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Infatti le agenzie hanno dovuto rendersi più credibili proprio dallo shock con Lehman Bro., in pratica c'è un "prima" e un "dopo" questo episodio, col "dopo" sono diventate migliori.

Visto che la propaganda usa "italiani" per dire i loro sostenitori che risultano maggioranza assoluta nei sondaggi, io dico che allora sono "gli italiani" anche nei sondaggi che gli sono contrari.

Non mi pare poi che questi si siano presentati uniti alle ultime elezioni, se tornassimo a votare, a differenza di alcuni mesi fa, il centro-destra col 45% dei voti prenderebbe il premio di maggioranza, quindi questo governo non vincerebbe.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 14:24:57 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

se tornassimo a votare, a differenza di alcuni mesi fa, il centro-destra col 45% dei voti prenderebbe il premio di maggioranza, quindi questo governo non vincerebbe.

quindi secondo te salvini che da solo supera il 30% dei consensi dovrebbe mettersi assieme a forza italia e a fratelli d'italia che insieme non raggiungono nemmeno il 15% quando i suoi amici e compagni di governo 5 stelle sono anch'essi al 30%??? a quale scopo? se salvini facesse un passo del genere crollerebbe nei sondaggi visto che buona parte degli elettori leghisti non ne poteva più di Berlusconi specie ora che è diventato europeista e favorevole all'euro. ci manca solo che ci dice che abbiamo bisogno di più immigrati e siamo a posto!

nb: ciò che molti di voi non vogliono comprendere è che il 4 marzo è cambiata un'era. non esiste più destra e sinistra (nonostante qualcuno continui ad urlare al pericolo fascista), oramai esistono solo sostenitori e contrari all'europeismo cioè quel sistema di austerity che ha fatto arricchire solo i tedeschi e impoverire tutti gli altri obbligando noi italiani ad accogliere mezza africa.

la gente ne ha piene la tasche di politici moralisti che in anni di governo non hanno cambiato una virgola nulla, la gente è stufa di venir intimorita da allarmi continui (basta vedere le catastrofi che costoro prevedevano qualora in italia non fosse passato il referendum costituzionale e invece ha vinto il "no"), stesso discorso per quanto riguarda la brexit che sembrava la fine del mondo.

ora diranno le stesse cose prima delle elezioni europee (maggio 2019), ma il vento populista spazzerà via anche loro grazie al voto democratico dei cittadini cioè di coloro che hanno il diritto di scegliere da chi essere governati e certamente costoro non sono i mercati, lo spread, le agenzie di rating.

Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34552 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 14:51:38 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Pare invece che l'alleanza con Berlusconi tenga, visto che alle elezioni locali si presentano ancora uniti e dove governano governano uniti.

Piuttosto la base leghista, essendo più produttiva, non ne può più dei 5stelle, ci sono una marea di proteste in questo senso, possibile che tu non ne sia al corrente (qui al Nord sono all'ordine del giorno) ?

Il 4 marzo sarà anche cambiata un'era, ma un'era può durare anche qualche mese, giusto il tempo di rovinare l'avversario ora alleato di governo.

Vedo che la propaganda ha successo facile su di te. L'europeismo è solo l'austerity ? L'Europa è osteggiata dalle altre potenze mondiali perché ne contende validamente il primato, i nostri sovranisti sono gli strumenti di Trump e Putin per togliersi dalle scatole un concorrente. Senza Europa gli staterelli continentali varranno zero come le signorie italiane del Cinquecento, quando l'Italia fini sotto lo straniero per secoli.

Londra, che vale almeno metà della GB, sta fremendo per la vera Brexit, che finora non c'è stata perché è prevista per il Marzo del prossimo anno, quindi la fine del mondo non c'è stata proprio perché sinora UK è ancora in UE.

Il "vento populista" prenderà al massimo 1/3 dei seggi del parlamento EU secondo i sondaggi più favorevoli, questo perché la maggior parte degli stati non ha partiti populisti, quindi coi 2/3 governeranno ancora socialisti e popolari europei, pertanto, come al solito, da parte populista si sa fare giusto propaganda e non si sanno fare i conti.

Comunque un'Europa di sovranisti sarà ancor meno solidale di questa verso i paesi ad alto indebitamento come il nostro (idem sui migranti), non credo ci voglia un genio per capire questo.

Ciao

MA - r l i n

NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

pilu



4086 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 15:11:24 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
io infatti mi auguro una vera unione dell europa in stile usa perché separati non si va da nessuna parte, quello che ci frena è l egoismo sfrenato dei singoli stati. questo ad esempio succede pure negli usa dove la california si vorrebbe rendere indipendente in quanto più ricca degli altri stati.
Torna all'inizio della Pagina

Trezegol
Membro Senior



539 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 15:14:01 Invia a Trezegol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:

Trezegol ha scritto:

Tu che hai investito in carige, preferiresti che ti dicessero “guarda, sono in difficoltà, fai attenzione, se riesci vendi ora, anche se ci perdi un po’” oppure preferiresti che non ti dicessero nulla o peggio ancora che va tutto bene per poi, una volta fallita, ritrovarti con titoli che valgono zero, perdendo completamente il tuo investimento iniziale?

bel discorso, ma allora come mai le nostre care agenzie di rating davano AAA (tripla A), su lehman brothers quando poco dopo è fallita??? immagino che tu essendo così informato conosca bene anche la vicenda dei mutui subprime.


La questione dei mutui subprime è complessa. Innanzitutto il primo problema è che venivano elargiti mutui a persone che non avevano sufficienti garazie. Questa era una pratica adottata su larga scala, tanto si aveva la certezza che il mercato immobiliare sarebbe comunque rimasto solido e, in caso di mancato rimborso, le banche sarebbero potute rientrare attraverso la vendita dell'immobile per cui si era acceso il finanziamento. I vari mutui (che sono investimenti a tutti gli effetti per le banche che li concedono) venivano spezzettati e infilati in prodotti finanziari che incudevano anche altre tipologie di investimenti; questi prodotti prendevano il nome di derivati finanziari. Questo processo di spezzettamento poteva essere ripetuto, dando vita a derivati di secondo, terzo livello e così via. Capisci che andare a monitorare la composizione all'interno dei derivati è un processo che richiede molto tempo e un elevato grado di attenzione. Prima del crollo del mercato immobiliare le agenzie di rating non avevano motivo di andare a sviscerare all'interno di tutti i prodotti finanziari detenuti da Lemahn Brothers, vista la grande stabilità dell'azienda. Chi aveva contratto il mutuo e non poteva più pagare veniva sfrattato e la banca tornava in possesso dell'immobile. Solamente che il mercato immobiliare era crollato rendendo impossibile alla banca di rientrare del valore a cui era stato concesso il finanziamento. Moltiplica questo per milioni e milioni di casi. Crei un buco enorme. Questo buco si riflette su tutti i titoli derivati in cui sono stati inseriti i mutui, rendendoli carta straccia. L'effetto domino ha portato al disastro di Lemahn Brothers e non solo.
Come dice Marlin, da lì in avanti sono state adottate tutta una serie di misure volte a rafforzare i controlli, sia in fase di concessione del credito (stringendo di fatto i rubinetti) che in fase di giudizio, rendendo più rigidi i giudizi delle agenzie di rating che di fatto non avevano svolto al meglio il loro compito...
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 15:24:12 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Vedo che la propaganda ha successo facile su di te


@marlin, io sono populista fino all'osso, non ho bisogno della propaganda, io sono anti europeista, anti euro e anti casta e non per propaganda ma perché dopo anni che ho vissuto in questo paese mi sono rotto le scatole di come veniva amministrato. ora il populismo non sarà certo la panacea contro tutti i mali ma almeno vorrei vederli all'opera visto che tutti gli altri che si sono susseguiti hanno governato questo paese per oltre 70 anni (prima, seconda, terza repubblica), ogni volta con tanti sorrisi e tante promesse ma questo paese rimane sempre il fanalino di coda con problemi endemici mai risolti nonostante tutti i predecessori avevano la ricetta per farlo, almeno a parole.

ciò detto sicuramente lega e forza italia vanno bene insieme nelle gestioni locali ma a livello nazionale l'era berlusconi è finita mentre fratelli d'italia raccoglie solo pochi nostalgici. la differenza la fa il carisma oltre alle idee, grillo ha costruiti così i 5 stelle dal nulla mentre salvini ha portato la lega al 3% dopo l'era bossi fino al 18% del 4 marzo e finanche oltre il 30% da come dicono gli ultimi sondaggi.

è inutile stare a dire che non vinceranno le europee, dicevate lo stesso prima del referendum, prima della disfatta delle comunali a roma e torino, dicevate lo stesso prima della successiva batosta alle regionali e infine prima del 4 marzo. il popolo ha bocciato tutto, al referendum ha vinto il -no, alle comunali roma e torino hanno visto un trionfo plebiscitario di raggi e appendino, alle regionali lega e centro destra hanno fatto tabula rasa e il 4 marzo entrambi hanno stravinto.

morale: qui non si tratta di 4 gatti, non si tratta di un fuoco di paglia, qui stiamo parlando di milioni di persone che votano oramai da anni convintamente in una direzione precisa e che probabilmente faranno lo stesso anche alle prossime elezioni europee (europee dove tra l'altro si aggiungeranno tutti quei milioni di elettori delusi di altri paesi a cominciare da francia e germania che vedono macron e merkel ai minimi storici per non parlare dell'altro enorme trionfo delle destre europee).

poi liberi di continuare a dire che non è vero, che le agenzie di rating sono utili e che l'euro fa bene ma a quanto sembra non siete in molti ad avere queste idee.

Torna all'inizio della Pagina

Trezegol
Membro Senior



539 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 15:30:03 Invia a Trezegol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:


quindi secondo te salvini che da solo supera il 30% dei consensi dovrebbe mettersi assieme a forza italia e a fratelli d'italia che insieme non raggiungono nemmeno il 15% quando i suoi amici e compagni di governo 5 stelle sono anch'essi al 30%??? a quale scopo? se salvini facesse un passo del genere crollerebbe nei sondaggi visto che buona parte degli elettori leghisti non ne poteva più di Berlusconi specie ora che è diventato europeista e favorevole all'euro. ci manca solo che ci dice che abbiamo bisogno di più immigrati e siamo a posto!

nb: ciò che molti di voi non vogliono comprendere è che il 4 marzo è cambiata un'era. non esiste più destra e sinistra (nonostante qualcuno continui ad urlare al pericolo fascista), oramai esistono solo sostenitori e contrari all'europeismo cioè quel sistema di austerity che ha fatto arricchire solo i tedeschi e impoverire tutti gli altri obbligando noi italiani ad accogliere mezza africa.

la gente ne ha piene la tasche di politici moralisti che in anni di governo non hanno cambiato una virgola nulla, la gente è stufa di venir intimorita da allarmi continui (basta vedere le catastrofi che costoro prevedevano qualora in italia non fosse passato il referendum costituzionale e invece ha vinto il "no"), stesso discorso per quanto riguarda la brexit che sembrava la fine del mondo.

ora diranno le stesse cose prima delle elezioni europee (maggio 2019), ma il vento populista spazzerà via anche loro grazie al voto democratico dei cittadini cioè di coloro che hanno il diritto di scegliere da chi essere governati e certamente costoro non sono i mercati, lo spread, le agenzie di rating.




Innanzitutto Salvini il 4 marzo ha ottenuto poco più del 17%, non il 30%. Come ti ha detto Marlin, la grande maggioranza degli elettori di Salvini sono molto scontenti di questa alleanza di governo, sia in partenza perchè i 5s non convincevano, sia ora perchè stanno mettendo in atto scelte quantomeno discutibili e lontane dalla linea della destra. Secondo me il 4 marzo non è cambiato proprio nulla; nessuno ha vinto le elezioni ed è stato fatto un patto di governo portato avanti da individui sicuramente poco qualificati per ricoprire cariche così alte (sono un dato di fatto i continui scivoloni che fanno i vari ministri, sciocchezze mi dirai, ma per me sono più che significativi per far capire con che tipo di persone si ha a che fare). Io penso che la politica non possa essere fatta da chiunque, ci dovrebbero essere di requisiti culturali stringentissimi, almeno per ricoprire cariche di spicco come quelle di cui stiamo parlando. Trovo inconcepibile che entrambi i vice premier non siano riusciti a portare a termine il percorso universitario rimanendo iscritti per anni e anni.

"diritto di scegliere da chi essere governati e certamente costoro non sono i mercati, lo spread, le agenzie di rating."
Con questa frase dimostri di non aver voluto proprio ascoltare nulla di quanto ti è stato detto. Attenzione, non dico non avere capito, dico esserti rifiutato di ascoltare. Una frase di questo tipo è priva di senso. I mercati non sono altro che persone come me e come te che decidono di investire una disponibilità in un certo modo, fine. Non sono un'entità astratta con personalità autonoma come vuoi far credere tu. Lo spread è solo un differenziale che non governa un fico secco, essendo una manifestazione di un differenziale richiesto tra titoli di diverso rischio, e le agenzie di rating sono società (composte da persone) che si occupano di vigilare su altre società e ridurre le asimmetrie informative. Credo che non sia così arduo capire concetti di questo tipo. Hai aperto una discussione chiedendo chiarimenti su alcune tematiche, ora però ascoltale, altrimenti cosa chiedi a fare??
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 16:08:24 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
ti sbagli, non ho aperto questa discussione per avere chiarimenti su queste tematiche. desideravo semplicemente sapere le vostre opinioni al riguardo per metterle a confronto.

non si tratta di non voler ascoltare ciò che mi è stato detto, anzi, al contrario ho letto con molto interesse i pareri di chi dimostra idee e opinioni diametralmente opposte alle mie, solo che non riesco a digerirle, è più forte di me!

perché se mi si viene a dire che le agenzie di rating fanno bene ai risparmiatori mettendoli in guardia e poi si scopre che nel caso di lehman brothers (una delle più grosse sciagure finanziarie di questo secolo), tali agenzie davano una tripla a cos'altro si può aggiungere?

ah si, magari la lettura di questo articolo:
http://www.affaritaliani.it/economia/spread-ue-mercati-l-economista-bifarini-lasciare-l-euro-si-puo-e-si-deve-565244.html?refresh_ce

nb: non me ne frega nulla di chi non ha una laurea, la media degli uomini che hanno cambiato in meglio questo pianeta non la possedevano.
Torna all'inizio della Pagina

joe2
Membro Attivo


Regione: Emilia Romagna
Città: bologna


160 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 18:08:17 Invia a joe2 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
De Rossi ha scritto:
nb: ciò che molti di voi non vogliono comprendere è che il 4 marzo è cambiata un'era.

Come no? E' cambiato tutto, infatti. Alla maniera del Gattopardo, però: ossia affinché nulla cambi.
E quel poco che è cambiato, è cambiato in peggio. Comunque per quelli meno ideologizzati comincia già ad apparire il bluff della sostanza che finora era mascherato dalle chiacchiere.

Avevano criticato i predecessori in quanto non ascoltati in Europa, promettendo che con loro al Governo le cose sarebbero cambiate e si sarebbero fatti sentire. Si è visto. Specie nel caso della nave Diciotti, hanno raccolto un en plein di di 2 di picche come non si era mai visto. E stavolta in Europa non si sono curati neppure di mascheare la cosa dietro un velo di formale ipocrisia: gli hanno proprio sbattuto le porte in faccia.

Avevano promesso di snellire la burocrazia e togliere divieti e obblighi che soffocano l'economia e la vita italiana, l'unica cosa che si è vista è un nuovo obbligo relativo ai seggiolini auto dei bambini.

Avevano sparato a zero sulle ruberie della Politica, si ritrovano con una condanna per sottrazione di fondi pubblici pari a 49 milioni di euro.

Avevano promesso un repulisti radicale dei clandestini, con rimparti a spron battuto, invece ne hanno fatti meno di Minniti.

...alla faccia della nuova era!

Quanto al discorso Mercati, il vostro credo poggia esclusivamente sulla dietrologia più becera e il complottismo più delirante.
sembra di leggere più o meno le stesse stupidaggini che appaiono sul 3D della lozione Brotzu (l'unico che attualemnte seguo). Si è passati dal complottismo del "non uscirà mai perchè una lozione così efficace le multinazionali non la tollerano in quanto ci vogliono schiavi di fina e minox" al complotto opposto, ossia la lozione esce ma non farà nulla e lo si capisce da come modificano gli aggettivi e le virgole dei loro comunicati.
Roba da matti!
Finché si tratta di una lozione per far ricrescere 2 peli in testa può anche passare, ma qui state mandando a ramengo anni di sacrifici fatti a partire dal Governo Monti in poi per stupidate di questo tenore. Come cacchio si fa'!?

Che poi, aveste pure ragione voi... se i Mercati e le Agenzie sono manovrati da truci e potentissimi poteri occulti, visto che costoro vi si sono messi contro, ce l'avete la forza per sconfiggerli?
Perché se non ce l'avete, non andate a sbattere solo voi ma vi portate dietro un intero Paese.
Vi è chiaro 'sto passaggio?
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

pilu



4086 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 18:15:22 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
si ma anche tu se hai il mercato dalla tua perché ti scaldi tanto? non ti curar di lor ma guarda e passa. in fondo in democrazia si vince e si perde, è sempre andata così, sempre meglio di andare avanti per rivoluzioni.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 20:42:03 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
joe2 ha scritto:


Come no? E' cambiato tutto, infatti. Alla maniera del Gattopardo, però: ossia affinché nulla cambi.
E quel poco che è cambiato, è cambiato in peggio. Comunque per quelli meno ideologizzati comincia già ad apparire il bluff della sostanza che finora era mascherato dalle chiacchiere.

ma ti rendi conto di cosa dici? lega e 5 stelle governano appena da 4 mesi e te già tiri le somme?? andiamo!!!!
joe2 ha scritto:


Avevano criticato i predecessori in quanto non ascoltati in Europa, promettendo che con loro al Governo le cose sarebbero cambiate e si sarebbero fatti sentire. Si è visto. Specie nel caso della nave Diciotti, hanno raccolto un en plein di di 2 di picche come non si era mai visto. E stavolta in Europa non si sono curati neppure di mascheare la cosa dietro un velo di formale ipocrisia: gli hanno proprio sbattuto le porte in faccia.

guarda che se non era per salvini le ong continuavano a sbarcare solo in italia. grazie al "governo del cambiamento" sono andati in spagna e a malta o distribuiti in pari numero in altri paesi, ergo abbiam smesso di essere i polli della situazione ed ora che la musica è cambiata non arriva più nessuna ong ogni week end.
joe2 ha scritto:


Avevano promesso di snellire la burocrazia e togliere divieti e obblighi che soffocano l'economia e la vita italiana, l'unica cosa che si è vista è un nuovo obbligo relativo ai seggiolini auto dei bambini.

tanto per dirne una hanno tagliato i vitalizi (gente che anche per aver fatto 1 sola legislatura portavano a casa 4-5mila euro/mese quando un cittadino comune dopo 40 anni di contributi non prende nemmeno un terzo e mi parli dei seggiolini???!!!!
joe2 ha scritto:


Avevano sparato a zero sulle ruberie della Politica, si ritrovano con una condanna per sottrazione di fondi pubblici pari a 49 milioni di euro.

sai meglio di me che quei soldi sono ben precedenti alla nomina di salvini a segretario della lega.
joe2 ha scritto:


Avevano promesso un repulisti radicale dei clandestini, con rimparti a spron battuto, invece ne hanno fatti meno di Minniti....alla faccia della nuova era!

come ho già scritto sono al governo da appena 4 mesi. per te sono più una priorità l'abbassar le tasse e dare un reddito a chi non ha nulla o espellere chi non ha diritto a restare in italia?
joe2 ha scritto:


qui state mandando a ramengo anni di sacrifici fatti a partire dal Governo Monti in poi per stupidate di questo tenore. Come cacchio si fa'!?

già, monti...quanto lo spread superò i 500 punti base ma allora era per far cose buone vero? allora i vari moscovici e junker dov'erano? tutti zitti quando si tratta di tartassare i cittadini!

a proposito ma poi a te pare giusto che la gente debba lavorare fino a 70 anni? (se non arrivava questo governo ci avrebbero costretti a lavorare fino alla tomba per metter su i contributi)...a proposito ma non erano i migranti a pagar le pensioni agli italiani??? allora che bisogno c'era di alzare l'età pensionabile??

sveglia! il vento l'è cambiato!!!
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 20:47:17 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
artiglio5825 ha scritto:

si ma anche tu se hai il mercato dalla tua perché ti scaldi tanto? non ti curar di lor ma guarda e passa. in fondo in democrazia si vince e si perde, è sempre andata così, sempre meglio di andare avanti per rivoluzioni.

purtroppo alcuni di altre idee non digeriscono che una nuova classe politica abbia così tanto successo tra la gente. ora siccome il popolo è sovrano (la famosa costituzione ehm!), almeno questo voto andrebbe rispettato, poi se come gufa qualcuno le cose non andranno per il verso giusto andranno a casa anche loro ma in democrazia ognuno ha diritto a governare se scelto in maggioranza dal popolo e lega e 5 stelle hanno avuto un plebiscito di voti!

oltretutto siamo al 12 ottobre e il governo lega-5 stelle si è insediato appena il 1 giugno, ergo da soli 4 mesi e già gli stan facendo le pulci manco governassero da 4 anni!!! questo è il governo del cambiamento ma un paese come l'italia non la si cambia in soli 4 mesi, abbiate un po di pazienza nèh!!!

Torna all'inizio della Pagina

Trezegol
Membro Senior



539 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 22:08:07 Invia a Trezegol un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma de rossi tu hai dei problemi con i ragionamenti. Se il sistema pensionistico è totalmente squilibrato per via di sistemi assolutamente insostenibili adottati in passato, che colpa ne ha la fornero? Qual è secondo te l’alternativa per bilanciare il tutto e permettere alle nuove generazioni di avere una pensione? Perché le soluzioni sono due: o si agisce, o non si affronta il problema, tanto ca**o se ne frega, se ne occuperanno poi. Ma poi sai qual è la cosa che mi fa sorridere? Che il governo del cambiamento ha scritto questo nel DEF riguardo alla riforma delle pensioni della Fornero "La Legge Fornero, elevando i requisiti di accesso per il pensionamento di vecchiaia e anticipato, ha migliorato in modo significativo la sostenibilità del sistema pensionistico nel medio-lungo periodo, garantendo una maggiore equità tra le generazioni." Dice testualmente così sulla Legge Fornero il DEF del Governo Conte a pagina 61. Proprio il DEF con cui vogliono eliminarla.

Riguardo al discorso delle lauree che facevo prima, non hai di nuovo capito ciò che intendo. Togliamo il che la laurea conferma che un individuo ha fatto un certo percorso, maturando determinate competenze. Per carità è pieno di gente volenterosa che non ha una laurea, che nella vita si è fatta il mazzo e che apprezzo moltissimo. Ma i due vice premier non fanno parte di questi, loro sono stati iscritti per anni come studenti fuori corso. Questa cosa mi fa storcere il naso ancora prima di valutare le loro idee, proposte, ecc
Torna all'inizio della Pagina

kiske202
Mentor

kiske


Regione: Lombardia
Città: varese


3401 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 22:23:42 Invia a kiske202 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Ma ancora crediamo nei titoli?Nasci "bene" (benestante -conoscenze-paracul..eredità etc) vai avanti senza il minimo sforzo,nasci male vai nei Call center e al McDonald's con lode e master punto (poi c'è l'eccezione che però ha almeno amicizie influenti)...Che poi la gente chiami vita il lavorare 8/10 ore al gg x 1200 euro,pagare bollette x cose di dubbio gusto,sfornare prole come x dire "mando avanti la specie" (di mucche da latte) e mangiare il panettone a natale sperando nella terra promessa e guardando striscia e la partite beh, ben venga...fanno bene poi i nuovi arrivati a riderci in faccia vivendo dei ns contributi xd
Torna all'inizio della Pagina

John P Coltrane
Membro Senior

ludwig_III


Regione: Lazio


877 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 22:48:34 Invia a John P Coltrane un Messaggio Privato Rispondi Quotando
A trezego', ma se l'ingresso nel mondo del lavoro è abbondantemnete sopra i trent'anni, per lo più fatto di lavori precari e malpagati, ma dove vuoi che vadano in pensione i giovani, al tempo del sistema contributivo? Con la riforma Fornero non si sa nemmeno se ci arrivano a tale traguardo. E se ci arrivano, prenderano 600, 700 euro, per via di tutti i lavori a progetto che hanno svolto (calcolo fatto sul costo del danaro di oggi). Non ti sei mai chiesto perchè in Italia sono nati i fondi pensione integrativi in contemporanea con la legge Fornero? Tutti pronti a spillare soldi su buste paghe già da fame e sulle sciagure (un po' come fanno certi istituti con noi calvi, eh, eh).
Si passa la giovinezza a trovare una dimensione, poi se trovi lavoro si lavora 8-10 ore al giorno con una misera giornata e mezza per riappropriarsi della vita, o meglio per riposarsi. E così fino ai 66-70 anni per agguantare 800 euro. Questo è il vero furto, a cui si sommano altri accidenti veniali come la legge Fornero, ricordiamocelo questo aspetto centrale, non collaterale. Diverso sarebbe il discorso sulla Fornero se avessimo garanzie sul lavoro giovanile. Ecco perché serve un cambio di rotta. Misure sociali incisive, un nuovo Welfare. Aridateci la vita, non lo 0,1, 0,2.
Ho visto tossicodipendenti che dormivamo sotto i ponti e mangiavano immondizia, ma avevano la chioma più folta e sana di Elvis Presley. E poi ho visto gente buona che fa il Serri Pili, contando i passi.
Torna all'inizio della Pagina

Marlin
Appassionato di cure alternative


Regione: Lombardia


34552 Messaggi

Inserito il - 12 ottobre 2018 : 23:45:27 Invia a Marlin un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Comunque la risposta al titolo di questa discussione è: "Sì, e parecchio"

Ciao

MA - r l i n
NON SONO MEDICO, sono appunto "appassionato" degli argomenti del forum e partecipo alle discussioni come MODERATORE;
SONO UN AMMINISTRATORE del forum e chiedo il rispetto del suo regolamento;
SONO REDATTORE di calvizie.net e annessi (FB, Twitter...), se ci sono informazioni da pubblicare e/o tradurre segnalatemele;
PROPONGO E SEGUO lo sviluppo di prodotti specifici partendo dalle esigenze che emergono dal forum.
https://it.wikiquote.org/wiki/L%C3%A9o_Moulin
Fra la piazza e il fiume, di qua e di là, vi sono alberi di vita, che portano frutto dodici volte, una ogni mese, con foglie che hanno virtù medicinale per la guarigione delle genti. (Ap 22,2)
Torna all'inizio della Pagina

artiglio5825
Mentor

pilu



4086 Messaggi

Inserito il - 13 ottobre 2018 : 01:55:04 Invia a artiglio5825 un Messaggio Privato Rispondi Quotando
in effetti con la tecnologia il concetto di lavoro per tutti è una cosa un po superata, ecco perché una redistribuzione del reddito si rende quanto mai necessaria come sta avvenendo in tutta europa, altro che misura populista.
Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 13 ottobre 2018 : 13:30:46 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Trezegol ha scritto:


Per carità è pieno di gente volenterosa che non ha una laurea, che nella vita si è fatta il mazzo e che apprezzo moltissimo. Ma i due vice premier non fanno parte di questi, loro sono stati iscritti per anni come studenti fuori corso. Questa cosa mi fa storcere il naso ancora prima di valutare le loro idee, proposte, ecc

se ostentare titoli accademici significa avere un paese con oltre 5 milioni di poveri assoluti, orde di immigrati irregolari, pensioni minime da fame, privilegi alla casta (vedasi vitalizi e pensioni d'oro), e ponti che crollano, allora che iddio ce la scampi!

Torna all'inizio della Pagina

De Rossi
Mentor

y


Regione: Estero


5073 Messaggi

Inserito il - 13 ottobre 2018 : 13:33:38 Invia a De Rossi un Messaggio Privato Rispondi Quotando
Marlin ha scritto:

Comunque la risposta al titolo di questa discussione è: "Sì, e parecchio"

Ciao

MA - r l i n

manca solo la ciliegina sulla torta che l'aumento dello spread fa aumentare alle stelle le rate dei mutui e siamo a cavallo!
Torna all'inizio della Pagina
 
Pagina Precedente | Pagina Successiva
Vai a:
IESON.com / Calvizie.net   -   La Community anticalvizie.
Copyright 2001-2018 - tutti i diritti riservati - riproduzione anche parziale vietata